News

Firmata dal Governatore di Puglia l’Ordinanza per la ripresa dello svolgimento di sagre, feste e fiere locali, contenente le Linee guida regionali con le misure idonee a prevenire il rischio di contagio da Covid-19. 

sagras

Secondo quanto emerge dal documento, l’attuale situazione epidemiologica del contagio da Covid-19 nel territorio pugliese consente la riapertura e l’autorizzazione di ulteriori attività e, in particolare, lo svolgimento di sagre, feste e fiere locali, avendo il Dipartimento della Salute accertato la compatibilità dello svolgimento delle suddette ulteriori attività con l’andamento della situazione epidemiologica. Con l'ordinanza sono altresì approvate le Linee guida regionali contenenti le misure di prevenzione e contenimento idonee a consentire la ripresa delle attività.

Pertanto, “A decorrere dal 03 luglio 2020, è consentito lo svolgimento di sagre, feste e fiere locali in tutto il territorio pugliese, nel rispetto delle misure di prevenzione e protezione contenute nelle linee guida regionali”.


Le Linee Guida si applicano allo svolgimento di eventi all’aperto in occasione di feste popolari e religiose, sagre, anche eno-gastronomiche, fiere e altre manifestazioni assimilabili.

Punti salienti

Al fine di limitare l’afflusso eccessivo di pubblico, con conseguente difficoltà a far rispettare le norme anti-assembramento, si auspica  la stesura di un calendario a livello provinciale che preveda lo svolgimento di numerosi eventi spalmati su tutto il periodo estivo con la presenza contemporanea di eventi che permettano di distribuire la stessa popolazione su un territorio più vasto evitando che, il giorno dell’evento, cittadini di diversi comuni limitrofi si ammassino in un unico centro.

I Comuni, nell’esercizio delle proprie competenze, dovranno prevedere idonee misure logistiche, organizzative e di presidio per garantire accessi scaglionati in relazione agli spazi disponibili per evitare il sovraffollamento dell’area e favorire il distanziamento interpersonale.

Nella fattispecie, devono essere messe in atto specifiche misure che favoriscano il distanziamento interpersonale ed evitino code ed assembramenti, in tutte le attività e nelle rispettive fasi di svolgimento: 

  1. garantendo anche mediante segnaletica a terra,  percorsi di accesso regolamentati in funzione degli spazi disponibili;
  2. differenziando, ove possibile, i percorsi di entrata e di uscita, facendo particolare attenzione a non creare assembramenti e ingorghi nei flussi di persone;
  3. approntando sistemi elimina-code per la distribuzione di cibo e bevande ed un numero adeguato di botteghini per la distribuzione di scontrini-acquisto (la postazione dedicata alla reception e alla cassa può essere dotata di barriere fisiche - es. schermi in plexiglass)
  4. favorendo, ove possibile, modalità di pagamento elettronico e gestione delle prenotazioni online;
  5. Assicurando ampia disponibilità e accessibilità a idonei sistemi per la disinfezione delle mani, in particolare nei punti di ingresso, di pagamento e di consumazione di cibo e bevande.
  6. Garantendo la frequente pulizia e disinfezione di tutti gli ambienti, attrezzature e locali, con particolare attenzione alle aree comuni e alle superfici toccate con maggiore frequenza.
  7. Predisponendo una adeguata informazione sulle misure di prevenzione, comprensibile anche per i clienti di altra nazionalità, sia mediante l’ausilio di apposita segnaletica e cartellonistica e/o sistemi audio-video, sia ricorrendo a eventuale personale addetto, incaricato di monitorare e promuovere il rispetto delle misure di prevenzione (facendo anche riferimento al senso di responsabilità del visitatore stesso).
  8. Promuovendo l’uso della app Immuni attraverso adeguata cartellonistica che ne illustri i vantaggi in un’area a maggiore densità di frequentazione.
  9. Monitorando che operatori e visitatori indossino la mascherina a protezione delle vie aeree ogniqualvolta non sia possibile garantire il mantenimento della distanza di sicurezza (saranno esclusi da tale obbligo i bambini di età inferiore a 6 anni, i soggetti con disabilità non compatibili con l’uso continuativo della mascherina e i soggetti che interagiscono con i predetti).

Per i motivi di cui sopra potranno altresì essere valutate ulteriori misure quali:

  • corsie e percorsi a senso unico;
  • posizionamento di segnaletica (orizzontale e/o verticale) nelle zone prossime ai singoli banchi e strutture di vendita (per favorire il rispetto del distanziamento);
  • maggiore distanziamento dei posteggi e, a tal fine, ove necessario e possibile, ampliamento dell’area destinata alla manifestazione anche individuando di un’area di rispetto per ogni posteggio in cui limitare la concentrazione massima di clienti compresenti, nel rispetto della distanza interpersonale di un metro.
  • dovrà essere resa obbligatoria la disinfezione delle mani prima della manipolazione della merce, nel caso di acquisti con scelta in autonomia e manipolazione del prodotto da parte del cliente. In alternativa, dovranno essere messi a disposizione della clientela guanti monouso da utilizzare obbligatoriamente.
  • dovranno valere le regole previste per la ristorazione nella distribuzione dei tavoli per la consumazione di cibo (permettendo a gruppi di conviventi di sedere allo stesso tavolo e di mantenere una distanza minima di 1 metro fra avventori seduti a tavoli differenti).

 

Per gli spettacoli dal vivo all’aperto, le aree di vendita ambulante e la installazione di luna-park si farà riferimento alle specifiche schede tecniche.

LAICA, al fine di rafforzare la vicinanza coi suoi associati (e considerate anche  le disposizioni relative all'emergenza sanitaria)  ha attivato  4 sportelli informativi on-line su:


1) ANATOCISMO BANCARIO (referente dr. Daniele FERRARI)

2) FINANZA AGEVOLATA (referente dr. Giorgio CARACCIOLO)

3) INNOVAZIONE (referente ing. Paolo AMATO)

4) SICUREZZA (referente arch. Dario STRAZZULLO)

Per approfondimenti leggere la 

Per conoscere modalità di contatto  e referenti, basta cliccare sui link seguenti:

 

Per contatti:

tel: +39.0832.318080

e mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

whasapp: +393298749951

laica lecce infografica 2020

 

ripatire

 

#RipartireImpresa è la piattaforma online messa a disposizione da Unioncamere e InfoCamere per supportare gli imprenditori a districarsi tra i provvedimenti, nazionali e regionali volti al contenimento della diffusione del covid-19 .

Il portale consente di ricercare in modo mirato le norme adottate a livello centrale e locale con particolare attenzione alle misure di sostegno economico.

Basta selezionare l’attività svolta e la regione in cui viene esercitata, per prendere visione delle misure di principale interesse ed avere tutte le informazioni del caso.


🔎 fonte: https://bit.ly/2SkVKNz

📡 portale: https://ripartireimpresa.unioncamere.it

LAICA libera associazione, aderente ad ANPIT (l’Associazione nazionale per le Imprese e il Turismo) segnala a tutti gli operatori del settore #turismo e #ristorazione le misure presentate al Governo dalla Direzione Nazionale della stessa, per far fronte alla #crisi delle aziende del settore turistico.
Tra le proposte il #BonusVilleggiatura, la #MoratoriaFiscale, i #BuoniRistorazione e iniziative di #semplificazione e #riduzione fiscali e contributive.

Leggi l'articolo suhttps://qds.it/anpit-un-bonus-vacanze-per-rilanciare-il-turismo-tra-le-misure-proposte-anche-una-moratoria-fiscale/?refresh_ce

mare salento  festa salento
 
 

Segnaliamo a tutti i nostri associati la nota pervenuta dalla Camera di Commercio di Lecce contenente un questionario da diffondere alle imprese associate, finalizzato alla valutazione dell'impatto dell'emergenza Covid19 sul sistema economico locale ed alla conseguente elaborazione delle più adatte strategie di risposta.

cciaa lecce

Invitiamo gli imprenditori a compilarlo direttamente dal seguente link:

https://docs.google.com/forms/d/10UV2vhPa40xkGjhrI3pum4PQ_sMpwOeh7av6dBe9kZs/viewform?edit_requested=true

Il presente questionario, rivolto ad Imprese, Associazioni, Enti, Consorzi pubblici e privati con sede legale in Salento, è stato predisposto dall'Università del Salento (Dipartimento di Scienze dell'Economia) in collaborazione con la CCIAA di Lecce, al fine di valutare l'impatto che l'emergenza sanitaria da Covid-19 sta generando sul tessuto imprenditoriale e sui relativi mercati di riferimento.

I dati raccolti saranno trattati ed elaborati in forma anonima ed aggregata, al fine di offrire un quadro di sintesi degli effetti dell'emergenza epidemiologica sui modelli di business e organizzativi e sulla competitività delle imprese salentine.

Secondo quanto comunicatoci, i risultati dell'analisi verranno utilizzati per successivi approfondimenti volti ad individuare le più opportune strategie di risposta sia a livello aziendale che a livello territoriale, per il rilancio competitivo del sistema-Salento.

I dati raccolti saranno utilizzati per finalità esclusivamente di ricerca e non commerciali, in forma aggregata ed anonima, nel rispetto del Codice in materia di protezione dei dati personali (D.Lgs. 196/2003), aggiornato con il nuovo decreto legislativo (D.Lgs. 101/2018) di adeguamento della disciplina italiana al regolamento europeo sulla privacy (Reg. UE n. 679/2016, GDPR).

Grazie per la collaborazione

LAICA lavora agile.

Il lavoro agile è meritocratico: sei valutato in base ai risultati che porti e non per il tempo che passi alla scrivania.

Ci guadagna l’ambiente, perché meno traffico vuol dire meno inquinamento.
Ci guadagnano le aziende, che riducono gli spazi, pagano affitti più bassi e bollette della luce più leggere, e hanno una produttività del lavoro più alta.

Puoi contattarci telefonicamente allo 0832.318080
oppure via mail su: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
NEWS e INFO su: - www.laicasalento.it

LAICA LECCE

come già anticipato lo scorso mese, dal primo febbraio 2020 il dott. Daniele Ferrari (nostro associato consulente aziendale, Dottore Commercialista iscritto all’ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili per la Circoscrizione del Tribunale di Lecce), riceverà imprenditori e privati per rispondere ai loro quesiti sul contenzioso bancario.
L’iniziativa rientra nell’ambito del programma annuale di informazione e orientamento ai propri associati promosso da Laica Salento, associazione quotidianamente impegnata ad affrontare le tematiche e le problematiche riguardanti l’impresa.
Le attività saranno riservate, a titolo gratuito ed esclusivo, ad associati e non associati (imprenditori o privati) e riguarderanno il funzionamento delle eventuali maggiori competenze, addebitate, (interessi, spese, commissioni) dagli istituti di credito ai propri clienti, ma non dovute (sia nei conti correnti che nei mutui), nonché le modalità da utilizzare per la restituzione delle suddette maggiori competenze sempre da parte degli istituti di credito ai propri clienti.
Gli incontri si terranno presso la sede di LAICA in Lecce alla Via Cesare Abba n. 46 previo appuntamento telefonico (0832.318080) o elettronico (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dom Dic 29

BANDO BREVETTI +

E’ prevista la concessione di una agevolazione in conto capitale (a fondo perduto) del valore massimo di € 140.000 (nel rispetto della regola del de minimis) per lo sviluppo di un #brevetto recentemente ottenuto (o in fase di ottenimento).
L’#agevolazione sarà pari all’80% dei costi ammissibili (di conseguenza gli investimenti agevolabili possono arrivare fino a 175.000 €).
INFO: https://static.xx.fbcdn.net/images/emoji.php/v9/t20/1/16/2b07.png");">⬇️

Il 28 29 30 Novembre  parte il corso "Modulo specialistico per Auditor/Lead Auditor di SGSSL (Sistemi di gestione della Sicurezza e Salute sul Lavoro) ISO 45001:2018" organizzato da Omicron srl (nostra associata) in collaborazione con Formigo (via Cesare Abba, n. 46).
L'attività formativa si svilupperà in 3 giornate dalla durata di 8 ore ciascuna dalle 09:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 18:00.

Il corso si propone di fornire attraverso esercitazioni individuali e di gruppo, la qualifica, le competenze e la metodologia allo scopo di illustrare i requisiti e le tecniche per fornire tutte le conoscenze e competenze, attraverso momenti teorici e applicativi, per avviare alla qualifica come Auditor Sicurezza.
E’ realizzato in accordo allo Standard ISO 45001 articolato su teoria ed esercitazioni pratiche ed ha lo scopo di fornire ai partecipanti gli strumenti per effettuare Audit sui Sistemi di Gestione per la Sicurezza efficaci e utili.

Il corso si rivolge a Auditor, RSPP, Responsabili dei Sistemi di Gestione per la Sicurezza, consulenti, esperti di Sicurezza.

Per iscriversi e saperne di più cliccate su : https://www.omicronlecce.it/corsi-formazione/13-prossimi-corsi/22-modulo-base-auditor-iso45-1edizione.html oppure telefonate al 3357313777 o inviate una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Il 26 e il 27  Novembre  parte il corso "MODULO BASE PER AUDITOR IN ACCORDO CON LO STANDARD ISO 19001" che  Omicron srl (nostra associata) ha organizzato a Lecce.
Le lezioni si terranno presso Formigo, in via Cesare Abba, n. 46.
Il corso si svilupperà in 2 giornate di formazione dalla durata di 8 ore ciascuna dalle 09:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 18:00.

Il costo del corso è di 500,00 € più IVA; è previsto uno sconto di 100,00 € per gli Associati LAICA (400,00 € più IVA).


L'attività formativa proposta  si propone di fornire attraverso esercitazioni individuali e di gruppo, la qualifica, le competenze e la metodologia per svolgere Audit di prima e seconda parte
ed è inoltre prerequisito per accedere ai moduli specialistici di Auditor di terza parte.

Il corso si rivolge a tutti coloro che devono pianificare e condurre gli Audit aziendali analizzandone i risultati. 
E' destinato, inoltre, a coloro che vogliono successivamente accedere ai moduli specialistici di 24 ore per Auditor di Sistema di Gestione Qualità, Ambientale, della Safety, del Sistema di Gestione dell'Energia o della Prevenzione della Corruzione.

Gli obiettivi del corso sono:

  • ·Conoscenza e comprensione della UNI EN ISO 19011:2018 a fronte della quale devono essere eseguiti gli Audit
  • ·Conoscenza delle metodologie e dei processi di Audit propri della UNI EN ISO 19011:2018

Capacità attitudinali richieste per dirigere l'Audit: capacità di pianificazione, organizzazione ,comunicazione e gestione, differenziate per Auditor e Lead Auditor.

Per iscriversi e saperne di più cliccate su : https://www.omicronlecce.it/corsi-formazione/13-prossimi-corsi/21-modulo-base-auditor-iso-1edizione.html

oppure telefonate al 3357313777 o inviate una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il 29 Novembre è l'ultimo giorno utile per iscriversi alla IX edizione del Corso EGE (Esperto Gestione dell'Energia) che Omicron S.R.L.  (nostra associata) ha organizzato a Lecce.

Le lezioni si terrano presso presso Formigo, in via Cesare Abba, n. 46.

Il Corso partirà giovedì 30 Novembre  e si svilupperà in 5 giornate di formazione della durata di 8 ore ciascuna dalle (09:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 18:00 ogni giovedì) e si concluderà il 19 dicembre  2019. 

Il costo del corso è di 500,00 € più IVA; è previsto uno sconto di 100,00 € per gli Associati LAICA (400,00 € più IVA).

Il corso è  rivolto ai laureati in Ingegneria e Architettura, geometri, ai tecnici e ai dirigenti degli Enti Pubblici e delle imprese private e a tutti i liberi professionisti del comparto energetico che vogliono ampliare le proprie competenze professionali nel settore della “Gestione dell’Energia”. E' strutturato in modo da fornire ai partecipanti le informazioni, gli approfondimenti che, in abbinamento alle esperienze maturate, possano consentire il superamento dell’esame e dare la possibilità di svolgere la professione di EGE.



Per iscriversi e saperne di più cliccate su : https://www.omicronlecce.it/corsi-formazione/13-prossimi-corsi/23-esperto-in-gestione-dell-energia-ege-ix.html

oppure telefonate al n. 3357313777 o scrivete all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Anche il presidente di Laica, dr. #RobertoFatano, fra i relatori di #AgriFoodNext (evento nazionale che si terrà a Siena il 15 e 16 novembre) per raccontare come l’innovazione in campo #agroalimentare può disegnare scenari e proporre soluzioni sostenibili per il #futuro del settore. Laica Salento Laica FoodLab QUALIVITA Interfrutta Fatano 1880
Fare #impresa in #sinergia nel #Salento:
Mercoledì 30 ottobre, alle ore 18.00, ospiteremo l’evento del nostro associato All-in-One Multiservice “Fare impresa in sinergia nel Salento – progetti ed idee sulle nuove frontiere del marketing associativo e relazionale”.
Le esperienze di enti, associazioni, e imprenditori possono essere valorizzate, messe a sistema e fungere da motore per far ripartire sul territorio una nuova cultura d’impresa.
L’invito all’evento è aperto a tutti coloro che vogliono contribuire a creare una rete di #relazioni e di #contatti, fra differenti #settori e #professionalità: un modo nuovo per affrontare il #mercato...con un’altra forza.
In apertura i saluti del Presidente di Laica, dr. Roberto Fatano.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

La Camera di Commercio di Lecce con il coordinamento di Unioncamere Puglia e di ISNART (Istituto Nazionale Ricerche Turistiche), partecipano al progetto finanziato dal Fondo di Perequazione di Unioncamere italiana e denominato: "Lavalorizzazione del patrimonio culturale e delturismo".
Il progetto prevede l'individuazione e la selezione di imprese del settore turistico che si siano distinte per un'offerta o una gestione di tipo innovativa, tali da poter essere considerate “best practice” di avanguardia, replicabili per lo sviluppo economico locale.
Possono partecipare al progetto le aziende pugliesi della filiera turistica allargata, trasversale a più settori, che svolgano la propria attività sul territorio regionale.
Le imprese di Puglia, che saranno selezionate come "imprese d'avanguardia" potranno beneficiare di azioni di visibilità nell’ambito del progetto stesso.
Per partecipare alla selezione occorre compilare il modulo "manifestazione di interesse" di cui al link sotto e restituirlo entro il 30 aprile 2019 all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Laica Channel LAICA Entertainments
CNA Lecce 
CNA Balneatori lidi del salento

Le #PMI che hanno intrapreso un processo di #digitalizzazione e #innovazione possono usufruire delle seguenti #agevolazioni:
– #Iperammortamento per gli investimenti in beni materiali 4.0, previa accettazione dell'ordine effettuato da parte del venditore e avvenuto pagamento, pari ad almeno il 20% del costo di acquisizione, entro il 31 dicembre 2019;
– #SabatiniTer - concessione di un contributo dal Ministero dello Sviluppo Economico a fronte di finanziamenti bancari o in leasing di importo compreso tra i 20.000 euro e 2 milioni per l'acquisizione di macchinari, attrezzature impianti, beni strumentali ad uso produttivo e hardware, nonchè software e tecnologie digitali;
– #BonusFormazione 4.0 per accrescere ed adeguare le competenze del personale alle sfide del cambiamento digitale;
– #PatentBox e #Credito d'imposta #ricerca e #sviluppo per agevolare le fasi di ricerca e sviluppo in cui la stessa si esplica;
– #Voucher per #InnovationManager per l'acquisto di prestazioni consulenziali di natura specialistica nell'ambito di processi di trasformazione tecnologica e digitale.
Per #informazioni dettagliate, la Camera di Commercio di Lecce ci segnala il suo #PuntoImpresaDigitale:
tel. +39 0832 684245 / e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

#Unisalento (Area Post Laurea - Ufficio Career Service) ci segnala - nell'ambito delle proprie attività di placement - la prossima edizione della#SettimanaDelLavoro, grazie alla quale le aziende interessate alla ricerca di giovani (provvisti di#AltaFormazione nei diversi settori merceologici) potranno incontrare laureandi e laureati di UniSalento.
Ogni azienda partecipante avrà a disposizione un'aula attrezzata per due ore, durante le quali potrà presentarsi, raccogliere curricula e, se lo ritiene, svolgere i colloqui one-to-one in spazi appositamente predisposti.
La partecipazione è completamente gratuita.
Per il 2019 la settimana del lavoro durerà di tre giorni (9-11 aprile)

Il nostro associato ConTigo Business Solutions promuove un #workshop rivolto a professionisti del settore #vitivinicolo ed #enogastronomico: FOOD AND BEVERAGE PHOTOGRAPHY. 
L'iniziativa racconterà l’importanza della foto (e delle immagini) come strumento di comunicazione, le giuste tecniche (e i trucchi) per catturare la bellezza del cibo e del vino e come utilizzarne il contenuto sui social media per assicurare alle aziende un ritorno in termini di vendita e brandizzazione.
Il corso (riservato alle aziende vitivinicole, food, consulenti e a chi lavora nel settore enogastronomico) é organizzato da#deGustoSalento con la partecipazione dell’agenzia di food marketing #ErbaCipollina; si terrà lunedì 25 marzo 2019 presso gli spazi di Contigo–imovepuglia in via Cesare Abba, 46 a Lecce a partire dalle 
Quota di partecipazione 25 euro. 
INFO E PRENOTAZIONI:
segreteria@degustosalento.it - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Feed RSS

Log in